Muore centauro malonnese

La notizia della morte di Domenico Pasini è arrivata nella tarda serata di domenica. Il centauro ha perso il controllo della propria moto ed è scivolato sull’asfalto umido andando a sbattere contro il guardrail di una strada nella provincia di Trento. Appassionato motociclista da tempo immemore, Domenico stava percorrendo la strada provinciale 222 nei pressi del passo Duron insieme ad un amico che lo seguiva a qualche centinaio di metri.

È stato proprio il compagno d’uscita a dare l’allarme e chiamare soccorsi, purtroppo invano data la gravità delle lesioni subite. Domenico lascia la moglie e tre figli.

La redazione si unisce al cordoglio.

#LoPanNer: festa della Valle Camonica

[riportiamo integralmente]
Lo Pan Ner è la grande festa della Valle Camonica. Non è la festa di un singolo comune o di un’area specifica ma è la festa delle comunità che popolano questi territori. Comunità che si auto organizzano e si mettono in rete: è il caso dell’Area tra Sonico, Malonno, Odecla e Loritto.

Il 13/10, al mulino Salvagni di Lava, sarà possibile assistere alla molitura della segale e alla pilatura dell’orzo, subito dopo si potrà fare una visita guidata al Forno di San Faustino e terminare con un pranzo a Odecla con assaggio di prodotti locali, pizza con la segale e minestra di segale.

Il 14/10, si potrà assistere alla panificazione nei forni di Loritto per poi salire, con pane nello zaino, verso le trincee della Guerra Bianca. Dalle 15.30/16.00 gli ospiti potranno degustare vini IGT Valle Camonica nel forno Buladur di Sonico.

Maggiori informazioni le trovi qui:https://goo.gl/fxrmfj

ZUCCA RECORD! 913kg e record italiano per Augusto Salvagni

Questa volta la vittoria è sua.

Augusto Salvagni da Lava sale sul gradino più alto del podio della sagra “sale in zucca” di Salemarasino per aver coltivato la zucca più pesante. Grandissima emozione del vincitore che riesce a mettere a segno il colpaccio, conquistando anche il record italiano di specialità, dopo anni di tentativi che non gli avevano mai regalato la vittoria.

Di seguito cliccate play per la video intervista al nostro compaesano by Bonivano

1000 cime 1000

Lunedì 27 Agosto 2018: una data che resterà impressa nei ricordi più lieti del nostro compaesano Lorenzo Morelli.

Con dedizione ha scalato il Campanone del Coppo (vetta sul versante destro della Val Salarno) raggiungendo così la sua millesima cima alpinistica posta a quota 2766 mslm.

Complimenti da tutta la redazione

Zazza: villeggiante colto da malore

L’allarme è scattato nella serata di martedì.

Un’anziano di 71 anni, originario della Bergamasca ed in vacanza a Zazza, è stato ritrovato senza vita nei boschi del comune di Sonico, nei pressi delle frazioni di Garda e Comparte.

L’uomo, in cerca di funghi, è stato colto da un malore ed è scivolato in fondo ad una scarpata.

Il corpo è stato portato a valle dagli uomini del Soccorso alpino, della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco, oltre che dai carabinieri.

APS: doppia gara

l’associazione di pesca sportiva malonnese propone due gare interessanti dedicate a grandi e piccini in occasione dell’apertura continuativa di agosto

Elezioni 2018

SPECIALE ELEZIONI 2018:

vince la Lista 1 MALONNO VIVA
Eletto il candidato sindaco

Giovanni Ghirardi

Dati ufficiali:
Lista 1 – 1112 voti con 62,51%
Lista 2 – 667 voti con 37,49%

#elezionimalonno2018
#malonnonews

da parte della redazione un augurio di buona amministrazione ai membri di maggioranza e opposizione

APS: Apre il laghetto azzurro

Riparte la stagione presso il laghetto di pesca sportiva in occasione del lungo ponte del primo maggio: spazi verdi, area pic-nic attrezzata, un piccolo parco giochi per i piccoli e ovviamente lo specchio d’acqua pieno di pesci.

Raccolta rifiuti: cambiamento in vista

Con l’inizio di Maggio, la raccolta differenziata dei rifiuti subirà delle modifiche.

Comune di Malonno e Vallecamonica Servizi infatti introdurranno la raccolta porta a porta anche della carta, in aggiunta a quelle già presenti sul territorio comunale.

Per le vie del paese saranno rimosse le campane bianche dedicate alla raccolta comune della carta e distribuiti alla popolazione i bidoni individuali di colore giallo da esporre il mercoledì mattina insieme al bidone dell’umido e al sacco dei rifiuti indifferenziati.

A proposito di rifiuti indifferenziati… tra la popolazione è emersa qualche perplessità non meglio precisata riguardo la rimozione del secondo giorno di raccolta del cosiddetto sacco nero. É un passo indietro del servizio offerto, oppure è un invito ad aumentare maggiormente la differenziazione dei rifiuti (pratica in cui credo molto)? Intanto armatevi di carriola e correte alle scuole medie per la distribuzione gratuita del compost: l’umido torna a casa (sottoforma di concime biologico).

Tutte le info su giorni e orari di raccolta le trovate di seguito sui volantini ufficiali del Comune.