Laghetto Azzurro: nuova stagione

Carissimi appassionati di pesca sportiva, questo è il vostro momento: riparte infatti la nuova stagione del laghetto in quel del ponte delle capre.

Vi aspetta un weekend di fuoco, una tre giorni senza sosta dopo il lungo periodo di lock down. All’ingresso i gestori vi indicheranno le precauzioni da mantenere durante la permanenza al laghetto: non dimenticate la mascherina e il buon senso.

Corinna di nuovo sul podio

È di nuovo sul podio, questa volta in seconda posizione conquistata alla Monterosa Skialp in coppia con Bianca Balzarini.

Dopo un serrato testa a testa, la coppia ha ceduto la prima posizione, ottenendo comunque un risultato strepitoso in una gara di caratura internazionale con partenza e arrivo a Champoluc affrontando quasi 3000 m di dislivello positivo in 28 km di percorso.

Terzo posto per Us Malonno

Lo scorso fine settimana il capitano dell’Us Malonno, Emanuele Manzi, ha partecipato alla sesta edizione della Almas Tower Vertical Run. Con il tempo di 8’21″ ha scalato i 64 piani del grattacielo finanziario più alto della città degli Emirati Arabi per un totale di 280 m di dislivello.

KARATE SAMURAI-RYU : COSTANZA NEI RISULTATI..CI SIAMO SEMPRE !

Il Samurai Ryu Vallecamonica nella specialità del Kumite Combattimento, stacca per il secondo anno consecutivo il pass per le finali Nazionali per Chiara Rossini nella categoria -59 kg. 5^ dopo aver disputato una buonissima fase eliminatoria ma perdendo la finale di poule con la vincitrice per un solo punto di svantaggio e nella finale per il bronzo non è riuscita a ripetersi perdendo anche in questo caso con pochi punti di scarto.

Mentre Lorenzo Zoanni nella categoria -75 kg. si è ritagliato un brillante 3° posto che a differenza di Chiara ha dato il meglio nella finale per il bronzo, in quanto nelle eliminatorie forse un poco contratto non aveva trovato il giusto ritmo di gara nel primo incontro che lo ha visto vincere per somma di ammonizioni del suo avversario mentre il secondo ha trovato un forte atleta anch’esso poi vincitore della gara che lo ha messo subito in difficoltà, non consentendogli di esprimersi al meglio, ma proprio da questa sconfitta ha trovato le giuste motivazioni per vincere la finale del bronzo, non permettendo al suo avversario di portare una sola tecnica a bersaglio. Peccato per la terza del gruppo Federica Mora anche lei nella stessa categoria di Chiara che non è entrata in gara con la solita grinta ed ha subito la sconfitta da una avversaria alla sua portata, che purtroppo non si è fermata alla fase successiva preclude dole i ripescaggi.

Per i nostri 2 qualificati le finali sono in programma il 22 e 23 febbraio presso il Pala Pellicone di Ostia Lido, e già stiamo lavorando affinché questa impegnativa trasferta possa permetterci di tornare a casa con qualche bella soddisfazione, consapevoli che sarà dura ma noi dobbiamo lasciare nulla al caso, e l’esperienza dello scorso anno sicuramente sarà un elemento a nostro favore.

 

84870767_10218833671547121_1641508647668285440_n 84614236_10218833670427093_3233058167030022144_n 83791040_10218833671227113_1874782696769585152_n

Piz Tri 2020, cronaca di un successo annunciato !

“Raduno da cardiopalma, più di 500 iscritti, e la macchina organizzativa è stata superlativa, è il raduno che negli ultimi 10 anni mi ha emozionato di più….”

Con queste parole il Presidente dell’US Malonno Fabio Calzaferri ha messo la firma ufficiale sul 27° Raduno del Piz-Tri. Una lunga e colorata colonna di avventurosi amanti della montagna ha raggiunto la vetta della nostra montagna sacra.

Condizioni buone, con la spolverata di neve annunciata che ha reso lo scenario ideale. Unico neo un forte vento che ha impedito ad alcuni escursionisti di avventurarsi fino alla croce. Anche le Cispole non erano del tutto necessarie, molti hanno completato l’ascesa con gli scarponi, senza per questo divertirsi di meno.

A seguire una breve carrellata di immagini firmate Stefano Panteghini mentre vi invitiamo a stare con noi nei prossimi giorni quando pubblicheremo il consueto video report di Bonivano Art Director.

piz tri 2020-1 piz tri 2020-2 piz tri 2020-3 piz tri 2020-4 piz tri 2020-5 piz tri 2020-6 piz tri 2020-7

Raduno Piz Tri: vigilia di grande attesa, e (forse) arriva la neve !

US Malonno concentrata sul primo obiettivo stagionale: è la vigilia del Raduno del Piz Tri, giunto alla sua 27esima edizione.

Le ultimissime dalla segreteria vedono il traguardo dei 400 iscritti avvicinarsi sempre di più con i tanti appassionati di skialp, ciaspole e montagna  incoraggiati anche da condizioni meteo per una volta allineate alle speranze dell’Unione Sportiva.

Per domenica si attende infatti un tempo clemente, seppur con temperature severe ma in linea con la stagione, il tutto dovrebbe essere anticipato sabato da una leggera nevicata, l’ideale per rinvigorire la coltre bianca che comunque in quota si presentava accettabile.

meteo malon

Ricordiamo il programma:

ore 6.30 – ritrovo presso bar oratorio vicino alla chiesa Maria Ausiliatrice, per ritiro buono pasto e premio di partecipazione
ore 7.00 – partenza per Loc.Fletta (con auto propria)
ore 7.30 – salita per il Piz Tri
ore 11.00 – ristoro Malga Vent
ore 14.00 – pranzo e a seguito Terzo tempo, presso le scuole medie di Malonno

wpid-20200115_2139184969077066923070968.jpg

PizTri 2020: aumentano le iscrizioni

Manca davvero pochissimo a domenica e dagli amici dell’Us arrivano ottime notizie: è stata raggiunta quota 280 iscritti.
Rimangono disponibili gli ultimi 20 posti per aggiudicarsi il gadget principale con l’iscrizione da 30€.
Non preoccupatevi, nel caso arrivaste tardi, Potrete ancora portarvi a casa la borraccia in alluminio ecologica a 20€.

Se ve lo siete perso, cliccando qui potrete leggere l’articolo con tutte le info utili riguardanti il raduno del PizTri.

Non mancate! Ci si vede in vetta il 19 Gennaio

PizTri 2020: il raduno scialpinistico

Ora ci siamo! Manca poco più di una settimana e grazie alla pulizia del tracciato compiuta dai volontari nei giorni scorsi sarà possibile sciare fino in vetta.

Le iscrizioni sono ovviamente ancora APERTE attraverso queste tre modalità
- Bar Tolotti – Malonno, Via Nazionale, 94 (Tel.036465127)
- Punto Sport – Sonico, Via Nazionale, 46 (Tel. 036475214)
- Online
inviando all’indirizzo
presidenza@unionesportivamalonno.ìt
il modulo d’iscrizione (scaricabile da qui sotto) e copia del versamento su c.c Cassa Padana Filiale di Malonno
IBAN: IT48 F083405471 0000000200398 – intestato a Unione Sportiva Malonno.

Sul modulo sono anche indicati alcuni consigli utili e viene agevolata la partecipazione dei più giovani attraverso la partecipazione gratuita.

TIPOLOGIA ISCRIZIONE:
- 30€ comprende: ristoro (località Vent), pranzo (Scuole medie), GADGET UFFICIALE MANIFESTAZIONE AI PRIMI 300 ISCRITTI;
- 20€ comprende: ristoro (località Vent), pranzo (Scuole
medie), GADGET RICORDO MANIFESTAZIONE;

È comunque possibile iscriversi la mattina stesss versando la quota dì 30€ presso l’oratorio di Malonno. Tale iscrizione comprende: ristoro, pranzo e gadget ricordo (fino ad esaurimento scorte)

GADGET RADUNO
Per chi non si fosse ancora deciso, il gadget
ufficiale della manifestazione è una bellissima frontalìna per illuminare le vostre escursioni.

Restate sintonizzati, nelle prossime ore intervisteremo il presidente Us che ci darà le ultime news ai microfoni di Bonivano

Heidi Davies 24^ al Campaccio

IMG-20200106-WA0018

Il cross del Campaccio a San Giorgio Legnano è la campestre più importante d’Italia ed ha il prestigioso bollino World Athletics Cross Country permit a certificarne l’assoluta eccellenza a livello mondiale. Ed è stato così! Oltre 2000 atleti divisi nelle varie categorie si sono sfidati stamane sui prati di San Giorgio Legnano per dare vita a gare spettacolari ed in cui a farla da padrone sono stati quei ritmi così folli, irruenti ed intensi da divenire elettrizzanti ed emozionanti per il pubblico.

C’eravamo anche noi su questo incredibile palcoscenico grazie all’esordio stagionale di Heidi Davies che ha corso una buona gara chiudendo al 24 posto in un parterre di atlete di livello internazionale dominato dalle fortissime etiopi e Kenyane e dalle fenomenali italiane Battocletti, Dossena, Zanne, Mattevi ecc.

IMG-20200106-WA0019

Un buon esordio e sensazioni positive per la nostra gallese : “è stata una bella esperienza e fisicamente mi sento bene. Ora voglio continuare ad allenarmi per preparare la stagione della corsa in montagna”

Qui le classifiche complete https://tds.sport/it/race/11234

 

IMG-20200106-WA0020