Provaci ancora Heidi!

Il mondiale di corsa in montagna riserva sempre sorprese e questa volta il maltempo ha condizionato non di poco le sorti della gara.

IMG-20191115-WA0038

La “nostra” Heidi si deve accontentare infatti del 25º posto.

Il percorso argentino è stato molto duro con addirittura l’attraversamento di un fiume in piena che ha messo a dura prova i partecipanti.

IMG-20191115-WA0039

Tutto questo siamo certi che sarà un importante bagaglio di esperienza che servirà per il futuro.

Heidi ora tornerà ora a Malonno per prepararsi al meglio alla prossima stagione con la divisa dell’US Malonno.

IMG-20191115-WA0037

MALONNO al mondiale, si sogna con Heidi!

Ci siamo !

Saranno di fatto 3 i rappresentanti dell Us MALONNO al mondialone di corsa in montagna che la prossima settimana va in scena a Villa la Angostura, nella Patagonia argentina.

in queste ore la britannica Heidi Davies (ritratta nella foto con il suo agguerrito staff, che da qualche mese vive a Malonno ed è tesserata per la nostra squadra, sta preparando infatti le valigie e domani partirà alla volta di Manchester dove si unirà alla nazionale della Gran Bretagna con cui disputerà il mondiale classics.

Poi c’è il capitano dell’us running team Emanuele Manzi che sarà uno degli accompagnatori della nazionale italiana e la settimana prossima è prevista la partenza di Giorgio Bianchi, Malonnese DOC, deus ex machina del FlettaTRAIL e come sapete dirigente del massimo organo mondiale dalla corsa in montagna.

Qui il sito ufficiale dell evento che vi invitiamo a seguire anche sui social e sul sito www.corsainmontagna.it : http://www.wmrch2019.com.ar/

Venerdì 15 il Classic
Sabato 16 il Lunghe distanze

Forza HEIDI, forza Us MALONNO !!!

L’Unione Sportiva si porta a casa la coppa Master

IMG-20191028-WA0003

 

Ottimi risultati dal week end di corsa in montagna a Morbegno.

Master

La squadra maschile nella Categoria Master si è infatti piazzata sul gradino più alto del podio portandosi a casa la Coppa di categoria del trofeo Vanoni.

Di carattere anche la prova delle squadre a staffetta che vi avevamo presentato nel precedente articolo. Le squadre A, B e C si sono posizionate rispettivamente 18ª, 29ª, 42ª .

IMG-20191028-WA0002

Ultim’ora US Malonno: ecco i nomi dei partenti a Morbegno

Ultim ora dallo staff dell’ US MALONNO

C20B12BF-7BE9-440B-8611-9E229FFD7510

Le staffette che correranno a Morbegno domenica prossima al Trofeo Vanoni:

Squadra A

Malgarida Luca, Sorteni Andrea, Manzi Emanuele

Squadra B

Baccanelli Roberto, Gelmi Alessandro, Mariotti Luca

Squadra C

Malgarida Marco, Pedersoli Gianfranco, Bottacin Pietro

 

Un grande in bocca al lupo a tutti i nostri atleti!

Trofeo Vanoni, l’US MALONNO ci sarà!

Malonno si sa è il Paese della Corsa in Montagna e grazie all impegno di tutto il paese il PizTriVERTIKAL ed il FlettaTRAIL sono ai vertici del Mountain Running italiano e con un buon curriculum a livello internazionale.

Il patron Giorgio Bianchi impegnato al Vanoni 2004 dove regalo’ grande spettacolo

Il patron Giorgio Bianchi impegnato al Vanoni 2004 dove regalo’ grande spettacolo

Ci sono in Italia poche gare che ci guardano dall’alto in basso, una è sicuramente il Trofeo Vanoni di Morbegno, la grande staffetta up&down che ha scritto la storia della corsa in montagna e che domenica celebra il suo 62esimo capitolo.

C20B12BF-7BE9-440B-8611-9E229FFD7510

E malonno ci sarà! Con il suo Mountain Running Team tirato a mille infatti l’Unione sportiva sta lavorando in queste ore con i suoi tecnici e dirigenti per comporre le varie staffette e prepararsi alla grande sfida sul percorso spettacolare, ricco di salite impegnative, discese spericolate, il mitico “salto” e come sempre un pubblico caldo e numeroso.

55C01ED9-A1FA-4F44-A2CA-ACB9013C6DF7

Le prime indiscrezioni parlando di un terzetto di grandi ambizioni con capitan Manzi, Andrea Sorteni e Luca Malgarida anche se nulla è ancora ufficiale e ci potrebbero essere in extremis gli inserimenti di Roby Baccanelli o di Gelmi Alessandro. Ma la strategia è anche rivolta alla categoria master, infatti nella master A potremmo covare sogni di clamorosa vittoria.
D2BFC255-C326-4E08-B7D7-727964A3C101

Vedremo, di certo non mancano le freccine all’arco del nostro team.

Grande incertezza invece al femminile dove dovremo probabilmente attendere ancora per vedere la nostra super star Heidi Davies in casacca US MALONNO. La gallese è ancora in ripresa da un leggero infortunio e con il mondiale alle porte forse è meglio non rischiare.

Le iscrizioni chiudono domani, seguiteci per conoscere L ufficialità e domenica tutti a Morbegno a tifare !!!

FORZA US MALONNO

Clamoroso al comunale , la Camunia crolla al 94esimo

Succede di tutto al comunale di Malonno nell’atteso derby NuovaCamunia-PianCamuno.

L’11 di mister Papo Bonomelli disputa un buon primo tempo trovando il vantaggio. Poi il Pian Camuno sale di livello e dopo un palo clamoroso segna il pareggio.
00750F80-2074-4BFD-A026-C11AA34A36E3
Le cose si mettono male con L espulsione (assurda) di Tolotti che lascia la Camunia in 10. Arriva il vantaggio degli ospiti e sembra dover finire così ma al 92’ ecco il clamoroso pareggio, su azione dubbia e probabilmente in fuorigioco, così come in off side anche il gol vittoria del PianCamuno che al 94’ torna avanti e si prende i tre punti.

La Camunia ci è comunque piaciuta , ha la possibilità di salvarsi, serve solo più attenzione e pazienza in alcuni frangenti.

La gara è stata ripresa da Teleboario
BFD2AC62-FA12-4AD8-A972-2E05A2468B7A

Basket Malonno: una giornata speciale

Ringraziamo e pubblichiamo l’articolo scritto da Emanuele Venturi in merito alla bella iniziativa di Basket Brescia Leonessa, militante nella serie A italiana di Pallacanestro, alla quale ha partecipato la selezione del settore basket malonnese.

——-‐—————–

“Una giornata speciale”. É la classica affermazione che si fa dopo aver raggiunto un traguardo importante, oppure dopo aver passato una bella giornata, magari anche spensierata, distaccata dai ritmi che la società ci impone e possiamo davvero dire che il nostro caso calza a pennello con i due esempi appena fatti. Domenica 19 Aprile la nostra società sportiva ed in particolare il Centro basket e Minibasket sono stati presentati durante il match di Lega basket Serie A tra la Germani Basket Brescia Leonessa e la Vanoli Cremona tenutosi al Pala Leonessa (il vecchio EIB che era stato il teatro della palla a spicchi tra gli anni 80 e 90).

La presentazione della società rientra nel progetto BBL Youth Generation Program che consente alle società di tutto il territorio bresciano di partecipare ed essere presentate durate le partite casalinghe della Leonessa. L’US Malonno è scesa in campo con 85 unità che comprendevano: atleti dai 5 ai 18 anni, istruttori e dirigenti della società tra cui il Presidente Calzaferri Fabio assieme al segretario Bianchi Lorenzo.

La nostra inoltre è stata una vera e propria “piccola invasione” infatti contando genitori ed accompagnatori abbiamo sfiorato le 200 unità e questo ha permesso di colorare con i nostri colori sociali un intero spicchio del palazzetto. Inutile dire che l’emozione e l’orgoglio di quegli attimi sono stati tanti, ma questo traguardo deve rappresentare anche un nuovo punto di partenza per spronarci a fare sempre meglio.

E. Venturi

—————————-

Seguono alcune foto della giornata. Credits Basket Brescia Leonessa
Basket:Germani Brescia-Vanoli Cremona

Basket: Brescia - Cremona

Basket:Germani Brescia-Vanoli Cremona

Karate: la I^ TAPPA dell’11° TROFEO BRESCIANO FIJLKAM

Si è tenuta a Gavardo l’apertura dell’11° Trofeo Bresciano che ci vede parteci e protagonisti per l’ottavo anno consecutivo, e proprio da questa manifestazione hanno cominciato a formarsi i nostri agonisti che oggi stanno raccogliendo buoni risultati sui campi di gara regionali e nazionali.
Ed anche stavolta si è cominciato con il piede giusto raccogliendo sia con i piccoli che con i grandi risultati più che confortanti.
Tra i Bambini anno 2009 Sara Cattaneo si Piazza al 1° posto della classifica di categoria ottenendo nello specifico il 7° posto nella prova del palloncino, il 2° nel Kata e nel combattimento dimostrativo ed il 5° nel percorso a tempo.
Nel pomeriggio le ragazze del 2007 hanno ottenuto nella loro categoria  il 1° posto con Alessia Mottinelli il 4° posto Ilaria Salvetti ed il 6° posto con Pelamatti Desiree, e nello specifico Alessia ha fatto il 3° nel palloncino il 2° nel Kata, 5° combattimento dimostrativo e 2^ nel percorso, Ilaria 1^ Palloncino, 5^ Kata, 4^ Combattimento dimostrativo e 6^ Percorso, Desiree ha ottenuto il 6° posto nel palloncino, 4^ nel kata, 1^ Combattimento dimostrativo e 10^ percorso.  Mentre per i Ragazzi il veterano del gruppo Zoanni Lukas si piazza al 6° posto della generale con il 3° posto nella prova Palloncino e 5° nel combattimento dimostrativo.
Mentre per il compagno di categoria Baldoni Alexis le cose non sono andate per il meglio forse a causa della poca esperienza di gara, sicuramente si rifarà per le prossime tappe.
Nella categoria Esordienti sempre per quanto riguarda i progetto scuola Karate i fratelli Tomasi  Andrea e Cristian ottengono il 5° e   7° posto nella generale di categoria, per Andrea   7° posto nel palloncino 2° nel Combattimento dimostrativo e 3° nel percorso, mentre Cristian 6° nel Palloncino, 6° nel combattimento e 4° nel percorso.
Trai gli agonisti anche stavolta la nostra Candy Menegon non delude ed ottiene un bel 2° posto nei – 53kg fermata solo dalla forte atleta della Forza e Costanza,  nel pomeriggio Mariotti Eros e Manuel nella – 45 kg. non riescono a salire sul podio per motivi diversi il primo incontra al primo turno il forte atleta del NIji-Do che lo ferma dopo che Eros ha disputato un buonissimo incontro, purtroppo per lui anche il suo avversario perde la finale di Poule e quindi non gli consente di essere ripescato. Manuel invece si trova in una Poule più alla sua portata infatti il primo incontro lo supera senza grossi problema ma viene sconfitto nel successivo dall’avversario che arriva in finale, permettendogli di fare i ripescaggi che anche qui per poca precisione e troppa fretta gli fanno perdere la finale per il terzo posto.
Finisce la giornata di gara Lorenzo Zoanni che chiude con un secondo posto lasciandoci l’amaro in bocca in quanto troppe volte sul più bello si accontenta del piazzamento senza osare qualcosa di più, speriamo che nelle prossime non gareggi con il freno a mano tirato e cerchi di portare a casa la vittoria.
Prossimo appuntamento 18 febbraio Castenedolo ed anche li ci aspettiamo di vedere delle belle cose.
dal blog ufficiale dell’associazione per gentile concessione di Nodari Fabrizio

 

US Malonno: è Fabio Calzaferri il nuovo Presidente!

Dopo la serata elettiva del 29 dicembre scorso durante il torneo Natalizio, l’Unione Sportiva Malonno si è radunata in data Lunedi 22 Gennaio 2018 per l’elezione del nuovo direttivo e soprattutto delle 3 cariche istituzionali più importanti:

Il Nuovo Presidente del nostro sodalizio sportivo è Fabio Calzaferri, classe 1983 e quindi “coscritto” dell’uscente Giovanni Ghirardi di cui è da sempre amico e sostenitore.

Un segnale quindi di continuità  sul solco del lavoro improntato in questi 5 anni fa Giovanni, garantito anche dalla conferma di Lorenzo Bianchi  a Segretario, la carica forse più “operativa”.

Bella novità per il ruolo di vice presidente, tocca all’architetto Luca Mariotti, grande atleta del nostro team di mountain running, dare il proprio contributo anche in termini gestionali ed amministrativi per mantenere sempre ad altissimi livelli l’US Malonno.

il nuovo trio: da sinistra Lore Bianchi, il presidente Fabio Calzaferri ed il vice Luca Mariotti

il nuovo trio: da sinistra Lore Bianchi, il presidente Fabio Calzaferri ed il vice Luca Mariotti

Il commento di Malonno-News:

come sapete la nostra testata è vicina e forte sostenitrice dell’US di cui ci sentiamo parte quasi integrante. Ci felicitiamo con Fabio per l’elezione, lui “uomo di fatica” tra i più presenti e assidui da oltre due mandati, saprà sicuramente avere quell’umiltà necessaria ad essere un Presidente giusto e di esempio.

La conferma di Lorenzo era doverosa, perchè pensiamo che sia sotto gli occhi di tutti l’importanza che questo ragazzo di soli 28 anni sta avendo per lo sport malonnese, un impegno incrollabile.

Luca Mariotti è la novità che non ci aspettavamo, cultura e capacità non mancano, speriamo sappia portare novità e visione.

Infine speriamo che sia stata riservata nel direttivo una forte componente femminile, perchè le Donne nell’US hanno sempre contato molto e perchè anche nei recenti grandi eventi si sono dimostrate decisive.

Buon Lavoro a tutti e forza Unione Sportiva Malonno