Bomba Meteo su Malonno

giggineve

noceice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(foto da Facebook)

Qualcuno l’aveva predetto, anche se non era neve ma una fortissima grandinata. Vere e proprie noci di ghiaccio si sono abbattute sul territorio malonnese nella mattinata di Domenica 6 agosto 2017, provocando non pochi disagi e qualche danno.

Subito sui vari social network sono comparse le prime testimonianze di chi prontamente ha filmato o fotografato l’insolito evento meteorologico. Alcune di queste sono state poi riprese da siti specializzati italiani ed internazionali.

E’ il caso di questo video condiviso dal network ilMeteo.it che conta già più di 200.000 visualizzazioni, ripreso dal sig. Giuliano Permoli, che mostra la furia della tempesta abbattutasi:

Oltre ai danni alle autovetture e agli orti sono da rilevare alcuni problemi ai fabbricati, fortunatamente nessuno di grave entità.

Proprio oggi La Casa di Riposto don Giovanni Ferraglio ha chiesto aiuto al gruppo di volontari Protezione Civile Le Torri per la sistemazione di alcune tegole che sono state divelte dalla grandinata. Ecco

pcv1pcv2pcv3(foto: Tommy Salvetti)

“il mio paese”

Non c’è bisogno di una presentazione ufficiale. Ormai veste i panni di animatore, attore, dj, musicista da molto tempo in ambito locale. Tutti a Malonno conoscono Armando Simonini come la persona che ha fatto della musica la propria ragione di vita e oggi mette il proprio sigillo da cantautore su un importante obbiettivo inseguito a colpi di parole e note.

Esce ufficialmente, oggi 29.07.2017, il singolo “il mio paese”, la cui pubblicazione è una sorta di prova generale per l’album che dovrebbe vedere la luce entro fine anno.

Condensato in una canzone ci trovate ricordi, tradizioni, valori, solidarietà, ottimismo. Un risultato che ripaga i mille sacrifici fatti per inseguire un sogno.

Lo potete acquistare e ascoltare al costo di soli 0.99€ sui principali store online di streaming musicale. A questo link sarete indirizzati automaticamente al vostro servizio di ascolto preferito (Google play, Amazon Music o iTunes), oppure potete ascoltarlo gratuitamente tramite Spotify

ll brano è edito da Edizioni Musicali Adamello. Fabio Squaratti di Highfive Studios e Marco Paderni si sono occupati della registrazione del brano, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti dell’artista.

Ma le sorprese non sono finite.

Tra pochi giorni, grazie ad una collaborazione di malonnesi doc, uscirà il video ufficiale prodotto dalla troupe di Malonno-News diretta da Bonivano ed interpretato da musicisti nostrani.

Maggiori info potete ottenerle in modo immediato seguendo Armando attraverso la sua pagina Facebook.

Bravo Armi! La redazione è con te.

Porchèra: strada interrotta

È già all’opera l’impresa affidataria dei lavori per riparare i danni provocati dall’ennesimo e violento temporale che ha portato al crollo di un lungo tratto della strada sterrata che dalla frazione Miravalle, alias Porchèra, conduce a Ronco.

Il cedimento del muro di sostegno a valle della carreggiata ha, di fatto, interrotto la possibilità di passaggio su quel tratto stradale creando qualche disagio ad un’azienda agricola che ha sede nella zona.

Anche in questa occasione, lo Ster di Brescia ha prontamente messo a disposizione dell’amministrazione comunale la somma necessaria (circa 50 mila euro) per ricostruire il muro, mettere in sicurezza la scarpata e ripristinare la viabilità interrotta.

I lavori si concluderanno entro fine mese.

Lavori in corso su Via Matteotti

20170714_124237-1Sono cominciati questa settimana a pieno regime e proseguiranno nelle prossime i lavori per la realizzazione del marciapiede lungo Via Matteotti. Una delle arterie principali del paese vedrà infatti completata l’opera di messa in sicurezza portata avanti dal Comune di Malonno in questi anni. Il marciapiede si congiungerà a quello di via nazionale proseguendo allo snodo per quello di Via IV Novembre e Via Torre. Qualche lieve disagio alla viabilità che durante le ore di lavoro vedrà via matteotti scorrere a Senso Unico in direzione del centro abitato. Coloro che volessero scendere in direzione della strada statale possono percorrere le strade alternative per piazza Repubblica o via stradello.

20170714_124250

FEDERER VERSO L’OTTAVO TITOLO DI WIMBLEDON

 

index

Liquidando anche Tomas Berdich in tre set molto tirati, sua maestà Roger si accinge a conquistare l’ottavo titolo a Wimbledon e non ci sono scaramanzie che tengano, ma purtroppo lo sanno tutti, lo sa Lui e lo sa il povero Marin Cilic,

cilic500che Domenica per lui sarà già una vittoria, perché oltre ad essere la sua prima finale nel tempio del tennis, la giocherà con colui che batterà il record di vittorie in quel campo e in assoluto.

Verissimo (e lo sport lo dimostra sempre ) che le competizioni bisogna vincerle e Federer potrebbe anche perdere, al mondo tutto è possibile, ma le probabilità che vinca Marin sono talmente remote che se solo riuscisse a vincere un set (e questo sarebbe l’unico perso in tutto il torneo per Roger) passerebbe alla storia solo per quello.

Il Federer di oggi e di questo torneo non lascia possibilità a nessuno, ha fatto veder un tennis senza uguali, fuori da ogni regola, schema o religione, semplicemente inarrivabile, e non conta se i tre grandi sono usciti sfortunatamente

 

rafanadal1la-delusione-di-novak-djokovic-non-pensavo-avrei-commesso-cosigrave-tanti-non-forzati-un-match-da-dimenticare-andy-murray-sono-molto-deluso-scarsa-fiducia-livello-scadente- ,

a Wimbledon 2017 non ce ne sarebbe stato per nessuno, il signore del tennis o il tennis fatto uomo ha dettato le sue leggi e la sua regola. Domenica dovrà solo scomodarsi a ritirare il suo trofeo ..l’OTTAVO !

ertas_roger_federer_champion_0001_480x400

 

DICO LA MIA

 

L’avevo già detto e lo ribadisco, la grandezza di Federer, quello che lo renderà unico e lo consacrerà il più forte di tutti i tempi, a mio modo di vedere, non sono i titoli vinti e i record conquistati, perché ci potrà essere sempre uno che li supererà, ma il fatto che ha vinto cambiando tre generazioni, il fatto che ha vinto con un tennis unico, migliorando lo stesso modo di giocare che aveva quasi vent’anni fa , dimostrando di vincere non solo quando era forte e gli avversari non erano certamente di livello immenso, ma di vincere a 36 anni in mezzo agli squali a dei marziani ed a un livello di gioco che va a mille, dove puoi tranquillamente perdere da chiunque dei primi venti o trenta, perchè il livello oggi si è alzato tantissimo, vincere in mezzo a degli enfant prodige che spuntano come funghi ogni anno, giocando un tennis che riduce al minimo gli infortuni tenendo la prestazione atletica ad altissimo livello ed eseguendo il tutto con un eleganza che non si può pareggiare. Questo è quello che consacrerà Federer il più grande, come Jordan nel Basket o Pelè nel calcio…..gl’immortali.

Grande merito anche a suoi allenatori e al preparatore che ha saputo dare un valore a una cosa che nello sport agonistico va troppo dimenticata, logorando così l’altleta  a volte in maniera irreversibile…il RECUPERO !!!

VENERDI’ PRIMO CONSIGLIO COMUNALE A MALONNO…VIA AL GELMI BIS !

Venerdì 23 si è tenuto il primo consiglio Comunale, che ha dato il via ufficiale al secondo mandato di Gelmi Stefano.

Dopo il giuramento del primo cittadino è stata presentata la nuova giunta, leggermente modificata rispetto alla precedente.

Il Vicesindaco spetta a Laura Rocca subentrata a Fabio Solvesi che mantiene l’incarico di programmazione e bilancio oltre ad essere rappresentate al BIM, uguale la Laura manterrà i suoi incarichi con deleghe al sociale, cultura e istruzione, come lo scorso anno Tiziano Gelmi sarà delegato alla Protezione Civile e sicurezza, mentre ai lavori pubblici la new entry Augusto Calzaferri con molta esperienza nel settore avendo già ricoperto il ruolo in passato, All’Unione dei Comuni delle Orobie Bresciane è stata nominata Luciana Malgarida.

In questo suo ultimo mandato, Gelmi Stefano anche se in maniera ambiziosa, vuole mantenere il programma già annunciato in fase di campagna elettorale, quindi interventi sulla sicurezza, sull’ambiente, viabilità, istruzione e alla persona, infine ha ringraziato la popolazione per la fiducia concessagli per la seconda volta.

Non possiamo che unirci augurandogli .. buon lavoro e in bocca al lupo.

 

IMG_3345

 

IMG_3347

IMG_3351

IMG_3352

US MALONNO: festinval 2017

Un programma ricco e denso di appuntamenti quello organizzato dai nostri amici dell’Unione Sportiva in occasione della loro festa biennale di inizio Luglio. Davvero c’è l’imbarazzo della scelta: sport, musica e attività di ogni genere e per palati sopraffini. Un weekend imperdibile (buttate un occhio alle locandine qui sotto) che raggiungerà il suo culmine con il concerto di Omar Pedrini e il suo nuovo album di inediti “come se non ci fosse un domani”.

Ragazzi qui c’è da divertirsi, non mancate!

… e chissà che il comunale non esploda come l’indimenticabile concertone dei Timoria di molti anni fa…

nella serata di venerdì sarà possibile anche farsi una bella pescata alla trota presso il laghetto azzurro con l’Associazione sportiva dei pescatori malonnesi

Karate Samurai-ryu : Il nostro FABRIZIO ora è 5° Dan e….MAESTRO NAZIONALE

Onere e Merito a tanta passione e dezione a questo sport , Fabrizio Nodari è diventato MAESTRO NAZIONALE .

Voglio complimentarmi personalmente per ” anche questo obbiettivo raggiunto “e ti auguro di proseguire come stai facendo per molti anni ancora …un Abbraccio Copetti Claudio …..OSS!!!

IMG_3337

 

CORSO NAZIONALE MAESTRO FILKAM 2017

Si è svolto al Centro Olimpico Federale FIJLKAM di Lido di Ostia (Roma), dal lunedì 15 a sabato 20 maggio, Il Corso di Formazione per essere inquadrati nella categoria Maestro di Karate a cui ha partecipato il nostro Direttore Tecnico Fabrizio Nodari. Contrariamente ad altre organizzazioni sportive il Corso Maestro FIJLKAM, unica Federazione Sportiva di Karate riconosciuta dal CONI, prevede una Graduatoria Nazionale con dei criteri di partecipazione molto selettivi e tra questi: risultati conseguiti dalla Associazione Sportiva e dai suoi Atleti nell’ultimo quadriennio Olimpico, Titoli sportivi conquistati dall’Insegnante Tecnico, Partecipazione ai Corsi d’Aggiornamento, Cariche federale ricoperte dal Tecnico e molti altri importanti requisiti. Il corso, molto intenso della durata di sei giorni compreso il sabato per la discussione della Tesi, si è svolto totalmente in aula (8 ore giornaliere) e tra i principali argomenti trattati vi erano: Metodologia dell’Allenamento, Attività Giovanile, Psicologia a Psicopedagogia dello Sport, Comunicazione, Arbitraggio, Calo Peso e Doping. La qualità e le competenze dei Tecnici Formatori di livello Mondiale, tra i quali il Prof. Aschieri, il Prof. Manno, il Prof. Tasciotti, il Maestro D’Onofrio, il Maestro e Arbitro Mondiale Zaccaro, il Campione e Preparatore Vincenzo Figuccio etc., oltre ad arricchire tutti i Tecnici presenti, hanno chiarito e tracciato le linee guida per i Club in prospettiva Olimpica. Un’esperienza formativa di livello assoluto e un valore aggiunto per la nostra Associazione Sportiva consapevole che per rimanere al passo delle altre Società Sportive deve continuamente di aggiornarsi al fine di offrire ai tutti i suoi tesserati, informazioni e nozioni di carattere tecnico e scientifico che solo facendo parte di questa Federazione oggi possiamo ottenere, basta pensare che per accedere alla qualifica di Maestro è necessario percorrere un iter formativo iniziato dal Fabrizio nel 1998 con l’acquisizione della Allenatore, poi a seguire nel 2008 con il corso di Istruttore ed infine ora con quelle di Maestro. Che quanto ottenuto sia di stimolo anche ai nostri allievi perché come detto sempre loro, sia ai piccoli che ai grandi, gli esami non finiscono mai. Possono essere di carattere familiare, scolastico, lavorativo, o sportivo, una volta raggiunto e superato solo questo ci deve spronare a cercarne degli altri, perché la vita dura un soffio e dobbiamo viverla fino in fondo.

 ESAMI DI GRADUAZIONE STAGIONE 2016-2017

Come di consueto si sono svolti gli esami per i nostri atleti, e come da tradizione dopo l’esame si festeggia Bravi tutti Congratulazioni da tutto lo Staff

Premiazioni 10° campionato BRESCIANO Attività Giovanile FIJLKAM-ASI .

Anche noi del Samurai-ryu eravamo presenti ieri a Rovato alla festa del Karate Genocchio per il 35° anniversario della suo fondazione ed è stata anche la serata con le premiazioni degli atleti che si sono piazzati nei primi posti, ed anche i nostri ragazzi erano in questa classifica e precisamente Manuel Mariotti negli Es.A -40 kg si è piazzato al 3° posto – Paola Candy Menegon, sale sul gradino più alto del podio negli Es. B – 42 kg. , Chiara Fraccy al 3° nei – 47 kg. e Lore Zoanni 3° nei – 55 kg. C’è da ricordare che oltre ai premiati si sono ben distinti tra gli es. A Mariotti Eros e Carganico Alessandra e negli Es. B Mariotti Alessia e Mora Federica. Ora un poco di vacanza e poi sotto di nuovo con gli allenamenti perchè da metà settembre cominciano le qualificazioni per i Nazionali ed i nostri ragazzi non vogliono fare brutta figura.

 

Diapositiva6

Diapositiva7

WP_20170618_21_19_11_Pro__highres

WMRA: l’Italia candida il malonnese Giorgio Bianchi !!!

14 giugno 2017 – “Premana mondiale” è soprattutto l’attesa che cresce per due grandi appuntamenti agonistici, chiamati a celebrare nell’arco di una sola settimana tutto il meglio del mountain runnning mondiale. Ma, nell’immediata vigilia del primo appuntamento iridato, nella mattinata di sabato 29 luglio, si celebrerà anche atto importante per il futuro della specialità. [Read more...]