Karate: la I^ TAPPA dell’11° TROFEO BRESCIANO FIJLKAM

Si è tenuta a Gavardo l’apertura dell’11° Trofeo Bresciano che ci vede parteci e protagonisti per l’ottavo anno consecutivo, e proprio da questa manifestazione hanno cominciato a formarsi i nostri agonisti che oggi stanno raccogliendo buoni risultati sui campi di gara regionali e nazionali.
Ed anche stavolta si è cominciato con il piede giusto raccogliendo sia con i piccoli che con i grandi risultati più che confortanti.
Tra i Bambini anno 2009 Sara Cattaneo si Piazza al 1° posto della classifica di categoria ottenendo nello specifico il 7° posto nella prova del palloncino, il 2° nel Kata e nel combattimento dimostrativo ed il 5° nel percorso a tempo.
Nel pomeriggio le ragazze del 2007 hanno ottenuto nella loro categoria  il 1° posto con Alessia Mottinelli il 4° posto Ilaria Salvetti ed il 6° posto con Pelamatti Desiree, e nello specifico Alessia ha fatto il 3° nel palloncino il 2° nel Kata, 5° combattimento dimostrativo e 2^ nel percorso, Ilaria 1^ Palloncino, 5^ Kata, 4^ Combattimento dimostrativo e 6^ Percorso, Desiree ha ottenuto il 6° posto nel palloncino, 4^ nel kata, 1^ Combattimento dimostrativo e 10^ percorso.  Mentre per i Ragazzi il veterano del gruppo Zoanni Lukas si piazza al 6° posto della generale con il 3° posto nella prova Palloncino e 5° nel combattimento dimostrativo.
Mentre per il compagno di categoria Baldoni Alexis le cose non sono andate per il meglio forse a causa della poca esperienza di gara, sicuramente si rifarà per le prossime tappe.
Nella categoria Esordienti sempre per quanto riguarda i progetto scuola Karate i fratelli Tomasi  Andrea e Cristian ottengono il 5° e   7° posto nella generale di categoria, per Andrea   7° posto nel palloncino 2° nel Combattimento dimostrativo e 3° nel percorso, mentre Cristian 6° nel Palloncino, 6° nel combattimento e 4° nel percorso.
Trai gli agonisti anche stavolta la nostra Candy Menegon non delude ed ottiene un bel 2° posto nei – 53kg fermata solo dalla forte atleta della Forza e Costanza,  nel pomeriggio Mariotti Eros e Manuel nella – 45 kg. non riescono a salire sul podio per motivi diversi il primo incontra al primo turno il forte atleta del NIji-Do che lo ferma dopo che Eros ha disputato un buonissimo incontro, purtroppo per lui anche il suo avversario perde la finale di Poule e quindi non gli consente di essere ripescato. Manuel invece si trova in una Poule più alla sua portata infatti il primo incontro lo supera senza grossi problema ma viene sconfitto nel successivo dall’avversario che arriva in finale, permettendogli di fare i ripescaggi che anche qui per poca precisione e troppa fretta gli fanno perdere la finale per il terzo posto.
Finisce la giornata di gara Lorenzo Zoanni che chiude con un secondo posto lasciandoci l’amaro in bocca in quanto troppe volte sul più bello si accontenta del piazzamento senza osare qualcosa di più, speriamo che nelle prossime non gareggi con il freno a mano tirato e cerchi di portare a casa la vittoria.
Prossimo appuntamento 18 febbraio Castenedolo ed anche li ci aspettiamo di vedere delle belle cose.
dal blog ufficiale dell’associazione per gentile concessione di Nodari Fabrizio