KARATE : Sensazionale risultato per il team Nodari Fabrizio e Zani Emanuele

841cd983-6cf5-4804-bfd0-3079293365a4 e1eda900-9840-4ecc-a1ae-a170929dd607

19 OPEN D’ITALIA ADIDAS DI KARATE

 

Sabato 07 e Domenica 08 Aprile  presso il Palazzetto Play Hall di Riccione si è svolta una delle gare di Karate più importanti a livello nazionale con ben 1500 atleti iscritti provenienti non solo dall’Italia ma anche da altre nazioni.

Erano presenti tutti in squadra con il Karate Zani, Paola Menegon, Eros Mariotti e Lorenzo Zoanni  del Samurai-Ryu, Elena Zani, Mina Gheza  del Karate Zani e Marco De Bosis del Karate Camuno accompagnati dai tecnici Manuele Zani e Claudio Soldi.

Nella giornata di sabato segnaliamo il 5° Posto Con Paola nei cadetti – 47 kg che esce dopo aver superato il primo avversario esce sconfitta dalla finalista che le permette l’accesso ai ripescaggi dove il primo incontro lo supera in maniera convincente mentre il secondo che le avrebbe permesso il bronzo soccombe con una avversaria alla sua portata per una sua distrazione.

Nella medesima categoria ha gareggiato anche Mina Gheza ma purtroppo per lei la gara è terminata subito nelle fasi eliminatorie.

L’altro nostro atleta in gara di sabato era Lorenzo sempre nei cadetti -63 kg. per lui le cose erano iniziate bene superando il primo incontro,  ma purtroppo come spesso accade sul più bello mettiamo solo il 50% della determinazione e tecnica ed avversari con livello più basso del nostro si impongono solo perche hanno più fame dei nostri, e questo è quello che è successo.

E’ stata la domenica nella categoria Under 14 che ha sorriso ai nostri colori, il nostro Eros Mariotti ha sbaragliato uno alla volta i suoi avversari arrivando sul gradino più alto del podio, non concedendo mai nulla ad atleti di livello a volte anche superiore per esperienza ed anche di struttura fisica, ha tenuto il tatami alla grande e la sensazione che pur avendo gareggiato per 7 volte ne avesse ancora birra in corpo, questo sta a significare che la preparazione è corretta per manifestazioni di livello come queste.

Nella medesima categoria ha gareggiato anche Marco de Bosis ma purtroppo per lui la gara è terminata nelle fasi eliminatorie.

La seconda soddisfazione della giornata arriva da Elena Zani + 47 kg. anche lei inserita in una poule agguerrita e tecnica di alto profilo, nella quale ha dimostrato tutte le sue doti di combattente imponendosi nettamente in tutti gli incontri disputati fino ad ottenere una più che meritata medaglia d’oro.

Questi risultati hanno permesso alla società Karate Zani di posizionarsi al 9° posto della classifica generale con solo 6 atleti iscritti davanti a Società anche molto più numerose ed esperte, il che sta a significare quanto di positivo questo sodalizio sta producendo e che possa continuare a produrlo anche nel futuro.