Acque ignote al laghetto, ci risiamo!

Sono trascorsi poco più di 60 giorni dal precedente articolo dove il gruppo APS pescatori malonnese denunciava di sversamenti ignoti nelle acque del laghetto azzurro.

IMG-20200629-WA0018

Sabato scorso è accaduto di nuovo, come mostrano le immagini. Purtroppo restano ignote le cause e l’entità del liquido.

IMG-20200629-WA0017

Pubblichiamo di seguito il comunicato del gruppo pescatori in merito al fatto.

 

Purtroppo dobbiamo denunciare l’ennesimo “abominio” ai danni delle nostre acque. Nella giornata di sabato 27 giugno (dopo l’improvviso temporale)verso le ore 13.00 nelle acque del laghetto comunale si sono riscontrate tracce sempre più evidenti di materiali inquinanti seguiti da forte odore nell’aria di gasolio o derivati, e in poco tempo l’intero laghetto si è coperto di tale materiale, uno spettacolo raccapricciante. Noi gruppo Pescatori con i nostri volontari ci diamo da fare per pulire e tenere in ordine tutta la zona Laghetto, per regalare un ambiente pulito a tutti i fruitori, facciamo la nostra parte per poter offrire a turisti e residenti un angolo di verde pulito e curato dove ci si può divertire e rilassare in tutta tranquillità. Sarebbe un peccato, se per colpa di qualche sconsiderato tutto questo non possa più essere fruibile. Ricordiamo inoltre, a coloro che hanno commesso volontariamente o no tale avvenimento che si tratta a tutti gli effetti di un delitto contro l’ambiente (legge n°68 25 maggio 2015) e come tale perseguibile penalmente. Ci auguriamo che tali accadimenti non succedano più e comunque invitiamo tutti a tenere alta la guardia, di avvisare, anche in forma anonima le autorità competenti, in modo da poter individuare i responsabili.

 

 

 

Laghetto Azzurro: nuova stagione

Carissimi appassionati di pesca sportiva, questo è il vostro momento: riparte infatti la nuova stagione del laghetto in quel del ponte delle capre.

Vi aspetta un weekend di fuoco, una tre giorni senza sosta dopo il lungo periodo di lock down. All’ingresso i gestori vi indicheranno le precauzioni da mantenere durante la permanenza al laghetto: non dimenticate la mascherina e il buon senso.

Laghetto azzurro: acque inquinate

La storia si ripete. In passato Malonno-News aveva già dato spazio a diversi episodi inquinamento e più in particolare di sversamenti che avevano inquinato le acque della val Franchina, dell’Ogliolo e di conseguenza anche del laghetto Azzurro. Oggi ci risiamo. Le immagini del breve filmato parlano da sole.

I pescatori, gestori del laghetto, hanno avvisato le forze dell’ordine e rilasciato la seguente dichiarazione:

“Purtroppo dobbiamo segnalare per l’ennesima volta un increscioso atto di inquinamento ambientale a scapito del nostro ogliolo e laghetto azzurro. Qualche ignoto ha sversato nelle acque del materiale che ha reso lo specchio d’acqua di un color bianco latte, come si vede dalle immagini.
Prontamente abbiamo avvisato le forze dell’ordine, intervenute tempestivamente, malauguratamente non si è stati in grado di capire la fonte di tale sversamento.
Chiediamo la collaborazione a chiunque abbia visto qualcosa di segnalarlo.
Già altre volte abbiamo avuto questa situazione ma non siamo mai riusciti a capirne l’origine.
Con la sensibilizzazione della comunità ci auguriamo di trovare i responsabili in modo che tali situazioni non si ripetano.
L’acqua, i fiumi, la natura sono beni comuni importantissimi, non possiamo permettere che atti criminali commessi dalla superficialità e stupidità di singoli individui si riperquotano su tutti noi”.
Associazione Pescatori Malonno.

Altri contributi in arrivo, questa volta al Laghetto Azzurro

FB_IMG_1580149824851

 

Grazie ad un bando di Regione Lombardia sarà possibile finanziare il progetto di riqualifica e potenziamento delle strutture del Laghetto malonnese.

I 178.800€ finanziati su 223.500 andranno a creare una nuova struttura coperta che fungerà da ristoro e da info point per il noleggio ed utilizzo delle adiacenti attrezzature sportive.

In ottica di rilanciare l’area il comune intende sfruttare la vicinanza con la Ciclovia dell’Oglio che vede transitare ogni giorno parecchie persone.

 

Grandi catture al laghetto, si chiude la stagione 2019

Sono solo due dei numerosi componenti che tengono vivo il laghetto azzurro, struttura di riferimento per tutto il paese per qualche momento di relax all’aperto.

L’associazione pescatori malonno chiude l’attività 2019 del laghetto con alcune pescate degne di nota ad opera di Paolo e Stefano che hanno “ganciato” alcuni begli esemplari da valorizzare al forno o alla griglia.

Questi i Trofei di Paolo questa mattina : 2 da 1kg e 3 etti e 1 da 1kg e 2 etti.

I pescatori vi aspettano al laghetto anche nella prossima stagione ricordando sempre anche la zona attrezzata per barbecue e feste.

680D43C7-ACE7-4DC7-8A2F-D9824ECDEED3

42FE1B16-AABA-40D9-97CB-ADFA306CD2E3

Al Laghetto va in scena il Weekend Musicale firmato Proloco

Gli eventi estivi non sono ancora terminati e mentre il prossimo Week End sarà la volta della sagra di S. Bernardo a Odecla, l’ultimo fine settimana di agosto vedrà un’inedita proposta al Laghetto Azzurro.

borghi sonori 2018

Sarà infatti la volta del Music Weekend, una due giorni organizzata dalla Pro Loco Malonnese in collaborazione con l’Associazione Pescatori, che ospiterà nella serata di venerdì 31 agosto l’apprezzata rassegna BORGHI SONORI promossa dalla Comunità Montana di Valle Camonica e per la quale la proloco è riuscita ad aggiudicarsi una data proprio a Malonno. Sul palco i giovani artisti camuni Loop Busters che proporranno i loro inediti dal sound hip hop, tra di loro il dj malonnese Fafy-B

23132066_1750169498328606_4893758004934199333_n

proprio per Borghi Sonori nell’ambito del nostro progetto #LocaleMusica abbiamo montato alcuni video promo che potete vedere a questi link

https://www.youtube.com/watch?v=T_i_BooLrlY
https://www.youtube.com/watch?v=cg24lBa9jks
https://www.youtube.com/watch?v=_NnbQ_3F7Es
https://www.youtube.com/watch?v=kgT5iLp4PpE

Si cambia musica invece per il primo giorno di settembre con il TRIBUTO A LUCIO BATTISTI con la band 100HP

Durante le serate sarà possibile fare la pesca notturna e sarà attiva la Food Area con pizze by Lello Pizza, panini e strinù con servizio BAR