CLAMOROSO: il grande campione Emanuele Manzi correrà per l’US Malonno !!!!

E’ reale oggi ciò che rappresentava un sogno ieri: Emanuele Manzi vestirà nella stagione 2017/2018 la casacca dell’Unione Sportiva Malonno !

La notizia è finalmente ufficiale dopo alcune settimane di attesa, settimane di intenso lavoro e cauto ottimismo a causa di alcune formalità legate al tesseramento rese necessarie per un atleta che usciva quest’anno, al pari di altri suoi compagni di squadra, da un pluriennale rapporto con il glorioso Centro Sportivo Forestale, organo che ha cessato di esistere dopo il rimpasto delle forze di Polizia che ha portato i Forestali ad essere assorbiti dai Carabinieri.

il segretario dell'US Lorenzo Bianchi con Lele Manzi

il segretario dell’US Lorenzo Bianchi con Lele Manzi (foto G.Bianchi)

Dici Emanuele Manzi e pensi inevitabilmente alla dinastia con la D maiuscola della corsa in montagna Italiana: La Forestale e le vittorie, dovunque ed in serie, con De Gasperi, Fregona, Agostini, Rinaldi, Mosca e tanti altri grandi atleti. Oggi quella squadra non esiste più ma i suoi due alfieri più famosi, Manzi e De Gasperi appunto, continuano a rappresentare un patrimonio unico per tutto il mondo del running off-road.

Capaci ambedue di distinguersi e di “tenere ancora botta” su tutte le distanze e sulle diverse specialità del settore, sia il classico MountainRunning che il più tecnico Skyrunning per arrivare al Trail, forse il prossimo grande punto di arrivo per questi due immensi campioni.

il momento della firma..ora è ufficiale

il momento della firma..ora è ufficiale (foto G.Bianchi)

Classe 77, comasco di Cremia, marito della grande azzurra Valentina Belotti e papa di Adele, una bellissima bimba di 2 anni, Lele ha scelto per il suo futuro agonistico e sportivo Malonno e la Valle Camonica non a caso: qui c’è la sua famiglia (lui, Valentina ed Adele abitano a Temù) e da qui, dalla “Valle dei segni”, parte il nuovo capitolo di una vita di corsa, con una sfida tutta nuova.

Oltre che punto di riferimento ed atteso primo violino di un team composto unicamente da amatori e dilettanti, Lele sarà prima e soprattutto la luce guida dell’intera attività giovanile dell’Unione Sportiva Malonno che con lui ha intenzione di avviare un vero e proprio progetto dedicato ai ragazzi e far diventare Malonno la guida di tutto il movimento valligiano del Mountain Running.

Lele durante il PizTriVertikal 2016: i tifosi di Malonno in delirio sullo sfondo...era solo l'antipasto (foto Courthoud)

Lele durante il PizTriVertikal 2016: i tifosi di Malonno in delirio sullo sfondo…era solo l’antipasto, ora che lotta con la nostra maglia questa scena si ripeterà molte volte (foto A. Courthoud per US Malonno)

Tra poche settimane verrà convocata una conferenza Stampa dall’Us Malonno, in quella sede oltre a salutare tutti con la sua nuova maglia, Emanuele presenterà insieme al presidente dell’US Malonno Giovanni Ghirardi ed al Segretario Lorenzo Bianchi, i dettagli della nuova missione: fare crescere tecnicamente e mentalmente i già numerosi tesserati dell’US Malonno Mountain Running Team, gettare le fondamenta e costruire il movimento giovanile della Corsa in Montagna in Alta Valle Camonica, l’ennesima sfida che Lele è pronto a raccogliere ed a vincere!

Scheda e Carriera: i tratti salienti

Emanuele Manzi

Nato a Gravedona, 27/10/1977

Società In Carriera:

GP Santi Nuova Olonio

SG Comense 1872

Atletica Valle Brembana

Aeronautica

Forestale

Primati Personali

MT:3000 siepi 8:54.00

MT:5000 14:33.00

MT:10000 30:07.07

Mezza maratona: 1h06’47”

Presenze in azzurro: 14

Nella corsa in montagna (vittorie principali):

Sette volte campione mondiale della corsa in montagna a squadre

Vicecampione mondiale di corsa in montagna individuale nel 2001 (Arta Terme)

Sedici titoli italiani di corsa in montagna (individuale o staffetta)

Vincitore nel 2015 della prestigiosa Snowdon Race di Llamberis (Galles)

La Sua Storia A Malonno (ad oggi):

Vincitore della Malonno-Fletta Juniores nel 1996

Vincitore del Fletta Trail nel 2008 e nel 2009 (crono 1h31’20” E  1h31’27”)

3° classificato alla prova di campionato italiano individuale nel 2003

2° classificato alla prova di campionato italiano staffette nel 2006

Emanuele sulla Neve... (foto Skola)

Emanuele sulla Neve di Fletta…era anche questo un segnale… (foto Skola)

La Camuna Valentina Belotti trionfa ai societari di Cross 2016 !!

Storico risultato di una squadra della corsa in montagna nei campionati italiani di società di Cross a Gubbio (Pg).
Le ragazze dell’Atletica Alta Valtellina, si aggiudicano il titolo italiano con Emmie Collinge, Elisa Desco, Valentina Belotti e Elisa Compagnoni davanti a GS Forestale ed Esercito.

Spicca tra loro la presenza di una Camuna di Temù, quella Valentina Belotti che i primi passi ha mosso proprio sulla nostra Malonno-Fletta, che ha scritto pagine memorabili nella corsa in montagna (è l’azzurra più medagliata di sempre nella specialità).

Valentina Belotti impegnata in gara ieri a Gubbio

Valentina Belotti impegnata in gara ieri a Gubbio

I societari di cross (corsa campestre) sono una specie di mostro sacro una gara ed un titolo per cui i copri militari si scannano. Ha fatto perciò doppiamente piacere e dato soddisfazione ieri vedere 4 “montanare” che con umiltà ma grande coraggio hanno messo a tacere avversarie strafavorite e che le guardavano dall’alto delle loro casacche con scritto Esercito, Forestale, Carabinieri ecc ecc…

Il trionfo della tecnica, del cuore, della classe, della tenacia, quelle doti che a Valentina non sono mai mancate.

Malonno-News si complimenta con lei e con il marito Emanuele Manzi, ormai malonnese d’adozione, sono stati infatti Manzi e Marco De Gasperi le guide tecniche del team valtellinese. Due nostri amici che alle vittorie sul campo aggiungono ora quelle in veste di “allenatori”, un bel messaggio per il futuro….

Manzi e De Gasperi nel briefing pre gara illustrano alle ragazze la tattica

Manzi e De Gasperi nel briefing pre gara illustrano alle ragazze la tattica

Photo: Phil Gale

vale3