Torna l’incubo Val Rabbia: evacuato l’abitato di Rino

Le forti piogge di ieri sera 05 agosto 2018, che sono poi proseguite nella notte, hanno fatto scattare il sistema di monitoraggio della Val Rabbia e subito messo in allerta gli organi competenti al controllo territoriale.

valrabbiaold

frana del 2012 (foto d'archivio malonno-news)

Allertato anche il gruppo di Protezione Civile di Malonno che si è subito adoperato per coordinare le operazioni con i Vigili del Fuoco di Edolo ed i tecnici comunali di Sonico.

Per precauzione le famiglie dell’abitato di Rino di Sonico (BS) sono state fatte evacuare, mentre la strada statale 42 è stata chiusa al traffico fino a questa mattina quando i nuovi rilievi hanno fatto rientrare l’allarme scongiurando il rischio geologico ed allontanando il fantasma del 2012.

Vi riportiamo di seguito quanto scritto su Facebook dal presidente del gruppo di protezione civile ”Le Torri” Thomas Salvetti:

Questa notte anche Avpc Le Torri è  stata allertata a causa degli allarmi provocati da movimento di materiale sulla Val Rabbia . Come previsto nel piano di emergenza dopo aver avvisato Sindaco e Vicesindaco mi sono recato personalmente con un volontario  a Rino per avere un quadro più preciso e completo della situazione per capire se ci fossero  pericoli per Malonno . Coordinati da Provincia di Brescia e vigili del fuoco verso le 3 siamo rientrati ed abbiamo proceduto questa mattina a formare un paio di squadre per intervenire nella gestione del traffico e per dare aiuto alla Protezione Civile di Sonico . FORTUNATAMENTE GLI ALLARMI SONO RIENTRATI e dopo le verifiche di tecnici e geologi che sono ancora in corso gli abitanti di Rino ritornati nelle loro case e si è potuta riaprire anche la statale .

L’Assessore Regionale alla sicurezza in visita a Malonno

Simona Bordonali , assessore regionale alla Sicurezza ha partecipato oggi ad alcuni incontri in Alta Valle Camonica. Nel percorso che l’ha portata ad Edolo ha fatto tappa anche a Malonno, per rendere visita ed onore al nostro Gruppo di Protezione Civile “Le torri”, molto incuriosita ed interessata di scoprire nel dettaglio l’organizzazione della colonna mobile di cui il gruppo Malonnese fa parte insieme anche con l’arnica di Berzo Demo.

bordonali 2

I recenti interventi in centro Italia del gruppo di Malonno hanno molto colpito l’Assessore che ha voluto visitare le strutture e complimentarsi con Thomas Salvetti e la sua squadra.

bordonali 3

Terremoto Centro Italia: la Protezione Civile di Malonno in partenza

riceviamo dispaccio del resp. del gruppo “le due torri” Thomas Salvetti:

Il 2 Novembre è stata preallertata la colonna mobile , Arnica / Le Torri  per il terremoto nelle Marche … Alle 22:00 di ieri sera (domenica 6 Novembre n.d.r.) è arrivata la conferma di partenza e verranno inviate 2 squadre una delle Torri di 4 persone e una dell’Arnica di 6 persone, incaricate di montare due tendo strutture per accoglienza alla popolazione nei comuni di :
Esanatoglia (MC)
Serrapetrona (MC)
Le squadre partiranno nel pomeriggio e saranno impiegate per un paio di giorni..
Da Parte di Malonno-News in bocca al lupo ai volontari e un ringraziamento sentito.
Non mancheremo di darvi ulteriori aggiornamenti.
schermata-2016-11-07-alle-08-12-50

Nuovi spazi per i mezzi de “Le Torri”

Nuovi garage per i mezzi di soccorso e trasporto dell’Associazione di Protezione Civile LE TORRI di Malonno.

garage_letorri

(photo: Facebook)

Come da comunicato affidato a Facebook da parte del presidente Salvetti Thomas, dopo 15 anni di soluzioni temporanee e al limite dell’operatività, l’amministrazione comunale mette a disposizione dei nuovi spazi nei pressi delle Scuole Medie per poter finalmente parcheggiare e ospitare in sicurezza e coi dovuti spazi, i vari mezzi a disposizione dell’associazione.

I ringraziamenti di Salvetti per questo nuovo traguardo:

“Un sincero grazie va all’Amministrazione Comunale di Malonno ed in particolare a Tiziano Gelmi e Stefano Gelmi per il supporto, la  sopportazione, per essersi adoperati per trovare degli spazi tutti nostri e sopratutto per la grande collaborazione dimostrata in questi anni di amministrazione.
Un immenso grazie va a tutti i privati  che assolutamente a titolo gratuito hanno ospitato le nostre jeep nei loro garage o rimesse per tutti questi anni.
Per ultimi non per importanza tutti i volontari di Avpc le Torri e un grazie particolare  al  direttivo che lavora sempre al mio fianco”

Terremoto Centro Italia: “le Torri” Malonno c’è!

Il gruppo Protezione Civile “LE TORRI” di Malonno è stato allertato per l’intervento nei territori colpiti dal tremendo Terremoto grado 6.0 che ha devastato il centro Italia. Centinaia fra morti e feriti. Si scava fra le macerie. Amatrice, Accumoli e Arquata i centri più colpiti.

Schermata 2016-08-25 alle 12.05.54

In allerta gia dalla mattinata di ieri il nostro gruppo di Protezione Civile si è fatto prontamente trovare pronto.

Il lavoro da fare è molto..ma siamo certi che sarete all’altezza ragazzi.

Grazie a Thomas ed a tutta la sua squadra da parte di Malonno-News.

torrijep

 

Protezione Civile: bilancio 2014

Coerente con la propria politica di trasparenza, riceviamo come ogni anno, il bilancio del gruppo volontari di Protezione Civile “le torri” di Malonno.

Ecco le parole del presidente Thomas Salvetti:

<<Come ogni anno l’Associazione Volontari di Protezione Civile Le Torri vi chiede la cortesia di Pubblicare il bilancio consuntivo del 2014 approvato dall’assemblea dei soci,  perché crediamo che la trasparenza sia una delle virtù basilari per un’associazione che lavora ed é presente in paese>>.

 

Bilancio 2014